Oggi ci occuperemo della tecnica padel, un aspetto che sarebbe opportuno trattare sul campo ma, almeno per ora, ci limiteremo alle parole.

Nel padel ci sono alcuni consigli utili che, almeno per i principianti, possono davvero aiutare a fare la differenza contro il proprio avversario.

Ovviamente non permettono automaticamente di vincere tutte le partite (ma in tal caso renderebbero noioso questo sport), però sono utili in moltissime situazioni.

Ci teniamo a precisare però che, se sei un esperto, questi consigli si potrebbero rivelare poco utili per te, in quanto la tua tecnica li ha già ampiamente superati.

A questo link invece, troverai le migliori racchette da padel del 2022!

Tattica Padel


tecnica padel

Quando sei alle prime armi, molto probabilmente ti troverai contro avversari del tuo stesso livello, i quali hanno poca esperienza come te.

Ebbene in questi casi, la tendenza è quella di cercare il colpaccio da pro per chiudere il punto il più velocemente possibile e “facendo i fighi”.

Questo nell’80/90% dei casi si tramuta in un fallo e punto regalato all’avversario, poiché il principiante non sa gestire volée complicate o anche solo un semplice smash.

Siccome il tuo avversario molto probabilmente ha le tue stesse intenzioni, aspetta paziente e lascia che sia lui a sbagliare!

Tu rimanda la palla nel campo avversario senza strafare, non cercare il gesto eroico, sii un solido opponente e sfrutta i suoi errori a tuo vantaggio.

Se lo fai bene e il tuo avversario cederà alla voglia del colpo della gloria, oltre a vincere avrai anche imparato a gestire al meglio la palla.

Smash Padel


padel femminile

Lo smash nel padel è uno di quei colpi spesso risolutivi, capaci di chiudere un punto se fatto nel modo giusto, ma anche inutile se manca la tecnica.

Il padel non è il tennis, dove uno smash è un punto nel 90% dei casi, poiché qui c’è un vetro di fondo sul quale la pallina rimbalza e diventa prendibile.

Uno smash centrale porta la pallina a ritornare in posizione perfetta per una risposta facile ed efficace, poiché rimbalza sul vetro e perde forza.

Gli smash si fanno negli angoli, cercando di sorprendere l’avversario fuori posizione e cercando di tenere la palla il più vicino al suolo possibile.

Fare uno smash che va altissimo in cielo e mediamente profondo, a meno che non esca oltre il vetro di fondo difficilmente ti darà un punto.

Cerca quindi di smashare solo quando sei sicuro che puoi mettere in difficoltà il tuo opponente, altrimenti sarai tu a subire uno svantaggio.

Servizio Padel


servizio padel

Il servizio nel padel è un colpo che molto raramente regala un punto a chi lo effettua, poiché il campo è piccolo e ci sono i vetri.

Quando però ci si trova tra principianti, non è così impossibile che accada, in quanto il posizionamento è sbagliato o manca la tecnica per rispondere.

Siccome le regole della battuta impediscono di dare vita a colpi particolarmente potenti, dovrai quindi giocare sulla loro destinazione.

Per dare molto fastidio al tuo opponente, cerca di mandarli sul vetro laterale dopo il primo rimbalzo.

In questo modo l’avversario dovrà gestire un rimbalzo (cosa che i principianti difficilmente sanno fare al meglio) o andare a prenderla prima che tocchi il vetro, con la parete a fare da disturbo.

Altro “trucchetto” è quello di giocarla il più corta possibile, per ricevere un colpo lento come risposta e avere maggior probabilità di prendere il comando del gioco.

Colpo Padel


smash

Quando sei nel bel mezzo del gioco, è difficile trovare un colpo sicuro e che permetta di chiudere il punto (se sei un principiante).

Spingere sull’acceleratore comporta una maggiore esposizione al rischio, ma restare troppo passivi non permette di mettere in difficoltà l’avversario.

Siccome la potenza è la parte più difficile da gestire, meglio cercare di andare più in direzione della precisione (anche se non facile).

Non ci riferiamo a colpi pazzeschi a effetto, ma solo il trovare i giusti punti del campo per creare rimbalzi difficili per l’avversario.

Un esempio? La rete che si trova nella prima metà del campo, la quale genera rimbalzi imprevedibili e più difficili da gestire per chi ha una scarsa tecnica nel padel.

Cerca di chiudere al massimo i colpi e mandarli su questa zona laterale (dopo il rimbalzo), poiché offre una maggiore possibilità di fare punto o costringere l’avversario al recupero.

Ovviamente questo è soggettivo, ad alcuni riesce meglio lo smash o il colpo a palombella ma, se è nelle tue corde, allora provalo!

Se cerchi il tuo prossimo abbigliamento da padel, dai un’occhiata qui!

Conclusioni


Ora sai quale tecnica usare nelle tue partite da padel tra principianti. Ovviamente sono consigli semplici ma, se sfruttati al meglio, ti faranno fare un bel po’ di punti.

Purtroppo, per altri consigli più “avanzati”, occorre essere in presenza, conoscere le tue qualità specifiche e lavorare su questi aspetti, ma ci sono molti istruttori che potranno insegnarti.

Noi ci limitiamo ad augurarti buon divertimento e speriamo che, grazie al nostro aiuto, tu sia riuscito a ottenere qualche vittoria in più.