Ed eccoci qui, finalmente, con un Adidas Metalbone in mano pronti a recensirla per bene in ogni suo aspetto e vedere se, effettivamente, è la migliore racchetta del mondo.

L’abbiamo attesa moltissimo e non stavamo più nella pelle, perché le abbiamo messo gli occhi sopra da moltissimo tempo, ma ora è giusto il momento.

In questa recensione, andremo a scoprirne ogni aspetto fondamentale, cercando di capire in cosa eccelle e in cosa (in caso) pecca.

Se, anche tu come noi, vuoi sapere tutto su questa fantastica racchetta, allora non perderti una singola parole di quelle che seguiranno.

 

adidas metalbone

Recensione Adidas Metalbone


Come al solito, per andare a scoprire a 360 gradi una pala, andremo a focalizzarci su 3 aspetti che riteniamo assolutamente principali. Inizieremo quindi dai materiali, per poi passare alla forma e finire con una prova sul campo dell’attrezzo.

Se cerchi il tuo prossimo abbigliamento da padel, dai un’occhiata qui!

I materiali

Ci troviamo di fronte al modello di punta della casa delle 3 linee scelto da Ale Galán per giocare, il che lascia davvero poco spazio a dubbi sulla qualità dei materiali.

Se però ci si potrebbe aspettare un “classico” attrezzo fatto totalmente in carbonio, si rimane sorpresi nello scoprire che qui si è andati oltre.

Si tratta sì di fibra di carbonio, ma alluminata. Questo in primis protegge e rende maggiormente duraturo l’attrezzo, ma offre anche un colpo più facilmente dosabile.

Questo anche grazie alla sua gomma EVA soft performance che si trova al suo interno, sempre docile ma mai “molle”.

Senza alcun dubbio, ci troviamo di fronte a qualcosa di classico ma con quel pizzico d’innovazione che ci piace e che la rende davvero speciale nel mercato.

SCONTATO!
Adidas, Metalbone 3.1, Racchetta Da...
  • Categoria tecnica: Diamante
  • Utilizzatore: Avanzato
  • Peso: 345-360 (0+12) G

 

La forma

La forma è un diamante (qui la spiegazione) oversize, il che non sarebbe nulla di speciale, ma c’è di più nascosto sotto la scocca.

Sebbene il bilanciamento della racchetta punti verso l’alto, Adidas ha creato una soluzione per renderla più flessibile per ogni giocatore.

Ha infatti introdotto nella struttura 6 viti di differente grammatura che permettono di aggiungere o togliere peso in determinati punti.

La tecnologia Weight & balance System è una piacevole aggiunta che ogni giocatore professionista apprezzerà sicuramente.

A questo si aggiunge una struttura a ottagono, che conferisce una migliore rigidità generale e una maggior sensazione di pienezza del colpo.

 

Come va sul campo

Eravamo incredibilmente eccitati all’idea di scendere in campo per provare questa racchetta e dobbiamo dire che non ci ha minimamente delusi.

In generale, forse va addirittura meglio di quanto ci saremmo aspettati, sebbene le nostre aspettative fossero davvero altissime.

Sebbene sia una pala di attacco, è incredibile quanta flessibilità riesca a dare anche durante il gioco difensivo.

Dare una palla tagliata o morbida è naturale quanto con una rotonda, le differenze ci sono ma non sono così profonde come ci si potrebbe aspettare.

Questo proprio grazie al sistema delle viti, le quali possono aiutare ad aumentare la maneggevolezza o la potenza a seconda del caso.

Quando poi si spinge sull’acceleratore, i colpi escono sempre potentissimi e precisi, come per poche altre pale al mondo.

Ultima nota di merito sta nella faccia ruvida, che permette di generare spin della pallina senza difficoltà.

SCONTATO!
Adidas, Metalbone 3.1, Racchetta Da...
  • Categoria tecnica: Diamante
  • Utilizzatore: Avanzato
  • Peso: 345-360 (0+12) G

A questo link invece, troverai le migliori racchette da padel in assoluto!

Conclusioni


Tirando le somme, possiamo dire che siamo ben oltre le nostre più rosee aspettative, con un prodotto che ci ha davvero colpiti.

L’Adidas Metalbone ha davvero tutto quello che ci si potrebbe aspettare e persino qualcosa in più, il che è stupefacente.

Onestamente andare alla ricerca di un difetto è davvero difficile, anche perché questa pala fa davvero tutto benissimo e senza compromessi.

Certo, le racchette nate per il controllo sono ancora una categoria a parte, ma semplicemente perché questa rimane comunque una pala d’attacco.

Non sarà la più docile o la più permissiva in commercio ma, tra le racchette da padel a diamante, se ne vedono poche di così malleabili.

In definitiva, non possiamo che consigliarne l’acquisto a tutti coloro che cercano il meglio del meglio senza compromessi.

Il prezzo è certamente alto ma, per un prodotto di tale portata, è pienamente giustificato dallo studio e dal lavoro fatto a monte.